️ Mare, spiagge e calette Parchi naturali, fauna e oasi WWF Borghi storici e luoghi da non perder linkin.bio/invacanzaallargentario Lungo il porticciolo potrete tutt'oggi osservare vecchi lupi di mare alle prese con le loro rezze. E’ circondato da mura medievali ed è molto carino per una passeggiata. 11) UN’ESCURSIONE ALL’ISOLA DEL GIGLIO – L’ultima meta meriterebbe una vacanza a parte: il Giglio è un’isola meravigliosa, circondata da un mare dall’abbacinante colore turchese e impreziosita dai suoi borghi di Giglio Porto, Giglio Castello e Campese. A Porto Ercole consigliamo la Rocca Spagnola, iniziata già nel Medioevo e poi rafforzata dagli spagnoli e visitabile gratuitamente MA PREVIO CONTATTO con l’Ufficio Cultura del Comune allo 0564 811970 o email cultura@comune.monteargentario.gr.it (sì, un po’ di (in)sana burocrazia italiana ma la visita è veramente un’esperienza da fare perché dà l’opportunità di passeggiare all’interno di una vera e propria cittadella spagnola del 1500); Forte Stella, che si raggiunge percorrendo la strada Panoramica e seguendo le facili indicazioni. Scopri di più su Strada Panoramica di Porto Ercole e su Strada Panoramica di Porto S. Stefano. Qui il nostro tekking, altri piccoli suggerimenti e le nostre foto. Semplicità e Natura: la soluzione di Spartan Maremma Il centro storico e il frontone di Talamone. Visitate la pagina mare dell'argentario con dettagli e suggerimenti per le spiagge dell'Argentario. Cosa Vedere. Monte Argentario è un promontorio di rara bellezza quasi completamente circondato dal mare. Se non fa parte del vostro soggiorno ma volete comunque avere un assaggio di questo piccolo paradiso, è possibile passare sull’isola una giornata, prendendo un traghetto (compagnie Maregiglio o Toremar) da Porto Santo Stefano al mattino e rientrando la sera. Il Centro visite dove acquistare i biglietti è aperto ogni giorno compresi i festivi dalle 8:30 alle 16:00. Cosa vedere a Monte Argentario: La guida alla visita di Monte Argentario e delle sue attrazioni. Qui il nostro tekking, altri piccoli suggerimenti e le nostre foto. Negli anni ’50 la giovane Niki, in un viaggio a Barcellona, rimase affascinata dal Parc Guell di Gaudì e per tutta la sua vita, ispirandosi al grande maestro spagnolo ma seguendo la sua vena artistica, ha perseguito il desiderio di realizzare un luogo di serenità e pace per sé e per i visitatori che vogliano ammirarlo, con la calma e la lentezza che richiede. Se però una camminata nell’odorosa macchia mediterranea non vi spaventa, munitevi di acqua, frutta, panino, scarpette da scoglio e partite per una delle calette del promontorio, dall’acqua trasparentissima, dalla bellezza naturale incantevole e mai troppo affollate: spesso non ci prende nemmeno il cellulare, e confesso che io per staccare dal mondo a volte non chiedo di meglio! Gli Autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. Dive into the Argentario see with us. A Porto Santo Stefano, proprio al centro del paese, è visitabile la Fortezza Spagnola. Cosa vedere all’Argentario: Porto Ercole. Porto Santo Stefano cosa vedere è una pagina che vi guiderà alla scoperta di questo pittoresco borgo di pescatori collocato nella parte finale della Regione Toscana. Forte Stella ospita spesso delle mostre ma è comunque sempre visitabile, la Fortezza è sede del museo delle memorie sommerse e quindi sempre aperta, Forte Filippo e la Rocca sono di proprietà privata, ma si possono visitare chiedendo i permessi presso il comune di Monte Argentario. Altri paesi meritevoli il borgo turrito di Pereta (cliccare qui per il post completo), Scansano, e un po’ più distanti le città del tufo di Pitigliano, Sorano e Sovana (qui tutti i dettagli della nostra escursione). Porto Ercole cosa vedere. Chiama. Come visitare il borgo della Maremma a due passi dall'Argentario. Cosa vedere all’Argentario. Qui il sito web. Il modo migliore per girare il piccolo centro abitato è sicuramente a piedi, ma per visitare il territorio circostante un auto farà sicuramente comodo, ancor di più se si vogliono percorrere i 5 chilometri di strada panoramica che collega Porta Pisana alla Rocca, curva dopo curva il paesaggio ci regalerà paesaggi e panorami da togliere il fiato. From its port you can reach the Island of Giglio and the Island of Giannutri, places of extraordinary beauty, loved even by the most experienced divers seen the depths rich in marine flora and fauna. Spiaggia delle Cannelle – Isola del Giglio. Fu costruita con funzioni di avvistamento in particolare per prevenire gli attacchi da parte dei corsari barbareschi. I prezzi di ingresso soono gli stessi  di Forte Stella. torna ai ... Comune di Monte Argentario. Vi mettiamo a disposizione quindi il nostro “decalogo” di posti da vedere, più un undicesimo suggeimento per chi ha un po’ di tempo in più: 1) SPIAGGE – Be’..si va all’Argentario soprattutto per il suo mare quindi non possiamo che affrontare subito questo argomento. 3) PORTO SANTO STEFANO – Sede del Comune di Monte Argentario e del porto da dove partono le imbarcazioni per le isole del Giglio e di Giannutri, è l’altro borgo marinaro del promontorio e vale la pena una visita per una passeggiata lungomare, un aperitivo al tramonto e per l’ Acquario del Mediterraneo (adesso anche con una nuova vasca dedicata all’ambiente tropicale): aperto tutto l’anno il venerdi dalle … Con la macchina non è percorribile interamente a causa di una frana nel tratto più selvaggio, tuttavia vi consigliamo vivamente di percorrerla fin dove possibile, sia da Porto S. Stefano che da Porto Ercole, poiché gli scenari sono di una bellezza disarmante. Le spiagge del Monte Argentario non sono sempre facili da raggiungere, ma la fatica del percorso è sempre ripagata alla vista di questi paradisi di mare cristallino. Scopri cosa vedere di Monte Argentario: i posti più popolari da visitare, cosa fare a Monte Argentario, le foto e i video, grazie ad altri viaggiatori di minube È l'unica torre dell'Argentario che non si trova sulla costa. Home » Vacanze in Toscana all’Argentario: cosa vedere tra spiagge e borghi colorati. Ogni anno, nel periodo tra maggio a settembre il Club organizza numerosi tornei che richiamano giocatori provenienti da tutto il mondo. Il giardino dei Tarocchi – la casa di Niki. Situated on the coast between Talamone and Albinia, the perfect facility for people who want to combine a holiday near the sea and some Maremma history and culture.. A few kilometres far from the medieval towns of Pitigliano, Magliano and Sovana, the archaeological sites of Roselle, Cosa and Vulci, the natural parks and the Tuscan archipelago. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Immerse in un giardino spontaneo mediterraneo fatto di allori, mirti odorosi, rosmarino e roverelle, spuntano grandi sculture che rappresentano gli Arcani Maggiori dei Tarocchi: l’Imperatrice, di cui l’artista aveva addirittura fatto la sua casa, la Giustizia con l’ingiustizia imprigionata al suo interno, il Papa, l’Imperatore, l’Impiccato, la grande fontana della Ruota della Fortuna e tutti gli altri, vi faranno abbandonare per un po’ la vita quotidiana, le sue rotture o anche solo la sua normalità, per portarvi dentro un sogno metafisico diventato realtà. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Nelle sue  distese d’acqua si possono ammirare i fenicotteri, l’airone bianco, quello cenerino, il falco pescatore. Porto Santo Stefano and Porto Ercole Porto Santo Stefano and its promenade are a charming corner of paradise, destination of an elite tourism. Non ci resta che augurarvi BUONA VACANZA! Forte Filippo, La Rocca, Forte Stella (a Porto Ercole) e la Fortezza (a Porto Santo Stefano), risalgono tutte al periodo della dominazione spagnola. La sua rocca spicca sul promontorio dove sorge e da cui domina il mare fino al Monte Argentario. Trascorro alcuni giorni d’estate all’Argentario sin da quando, da bambina, con la mia famiglia andavamo ad Ansedonia e pur considerando il mare toscano generalmente tutto molto bello, ancora oggi le calette di Porto Santo Stefano e Porto Ercole con le loro acque trasparentissime sono il mio buen retiro marittimo preferito, anche per un solo giorno dalla mattina alla sera. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Superata la diga seguiremo le … Facebook Messenger Pinterest Twitter LinkedIn WhatsApp. Monte Argentario, le spiagge del promontorio al largo della Toscana A pochi chilometri dalla terraferma il comune di Monte Argentario è collegato solo da due strisce di … del XVII secolo domina la parte alta del paese, ed ai suoi piedi, si snodano numerosi vicoli e scalinate molto suggestive. Per saperne di più visitate la pagina Porto Santo Stefano. Dove si trova, i dintorni, come arrivare, clima e meteo. Approfondimenti su: Torre dell'Argentiera. Dopo una tappa a Porto Ercole, perdendosi tra le strade e le piazzette di Porto Ercole Vecchia, visitate Porto Santo Stefano, il centro abitato più grande del Promontorio dell'Argentario. Prenota le migliori cose da fare a Orbetello, Province of Grosseto su Tripadvisor: 48.785 recensioni e foto di 59 su Tripadvisor con consigli su cose da vedere a Orbetello. Affacciata sull’omonima laguna, Orbetello è una delle principali località turistiche dell’ Argentario e della Maremma. Qui il sito web, per maggiori informazioni. L’ingresso al parco, comprensivo di trasferimento in autobus dal Centro visite al punto di partenza dei sentieri è di € 10,00 l’intero e di € 5,00 il ridotto per ragazzi e comitive. Orari:  da Pasqua al 12 giugno, sabato, domenica e festivi 10:30 – 13:00 e 16:00 – 18:30; dal 13 al 30 giugno tutti i giorni 10:30 – 12:30 e 17:00 – 20:00; dal 1 luglio al 31 agosto tutti i giorni 18:30 – 23:30; dal 1 al 15 settembre, sabato, domenica e festivi 10:30 – 12:30 e 17:00: 20:00; dal 16 settembre a Pasqua sabato, domenica e festivi 10:30 – 13:00 e 15:00 – 17:30. In particolare raccomandiamo il bellissimo paese di Magliano in Toscana, con delle mura medievali perfettamente conservate, un centro storico delizioso e famosissimo in tutta la Provincia per i suoi ristoranti (qui il nostro post). Antico borgo di pescatori, oggi famosa località di vacanze estive, è "sorvegliata" dalle poderose fortezze costruite al tempo dei Presidi Spagnoli. Richiedi Informazioni ... Il promontorio dell’Argentario è circondato da paesaggi, ambienti marini e clima unici. Con un’ulteriore camminata di 40 minuti, ben indicata dai cartelli, è possibile raggiungere la spiaggia delle Caldane, altro piccolo eden dell’isola. Dal punto in cui si scende dal mezzo si dipanano degli splendidi sentieri tra la profumata macchia mediterranea che, tra alti lecci e maestosi olivi, conducono all’Abbazia di San Rabano, ale torri antisaracene, alla meravigliosa Cala di Forno e alla spiaggia del Parco, per  un intermezzo di relax dopo aver camminato nella lussereggiante vegetazione. Among its several beaches and a crystalline sea. 10)UN GIRO NELLA PITTORESCA CAMPAGNA DELL’INTERNO – Date retta, cogliete l’occasione di lasciare la costa e la Statale Aurelia da una qualsiasi uscita nel tratto Talamone-Capalbio ed esplorate l’interno: è meraviglioso con le sue morbide colline, le vigne dove matura di Morellino di Scansano, i casolari isolati e i borghi suggestivi. Lunghe spiagge sabbiose ma soprattutto tante calette affascinanti raggiungibili via mare. La strada è comoda e asfaltata e quindi alla portata di tutti. Fate una passeggiata tra i suoi vicoli, le sue viuzze, le piazzette affacciate sul mare e le scalinate, è un luogo suggestivo e chiuso al traffico, dove i padroni sono il mare e l’atmosfera di un vecchio borgo di pescatori. Scopri di più: Cosa vedere nell’Argentario e dintorni Scopri di più: Le 15 Spiagge più belle d’Italia / 2019 La struttura è imponente e prende il nome dalla sua forma, adatta a vedere da tutte le angolazioni il mare antistante. La mia terza tappa è in piazza della Repubblica. Secondo i viaggiatori di Tripadvisor, le attività con bambini più richieste a Monte Argentario sono: Cala Mar Morto; Riva del Marchese; Spiaggia Della Feniglia; BlueHoliday - Cala Galera Diving Center; Crociera Romantica; Vedi tutte le attività adatte ai bambini a Monte Argentario su Tripadvisor € Anche a Porto Ercole, seconda cittadina di Monte Argentario, troviamo diversi insediamenti difensivi costruiti nel periodo medioevale dalla popolazione per difendersi dagli attacchi, come i bastioni e la la Rocca Spagnola.A Porto Ercole però merita una visita il mitico Bar del Porto.Si tra le cose da vedere all’Argentario vi segnalo un locale storico. Molto più impegnativa è quella che porta a Cala del Gesso, all’altezza del km 5,9 della Panoramica. Cala Piccola, Cala Del Bove, Capo D'uomo and Sassi Verdi. Per le prenotazioni dei gruppi, visitare il sito web. Porto Santo Stefano e seguendo per la strada Panoramica, iniziata già nel Medioevo e poi rafforzata dagli spagnoli e, gratuitamente MA PREVIO CONTATTO con l’Ufficio Cultura del Comune. PITIGLIANO By albergolepalme / 17th February, 2016. 3) PORTO SANTO STEFANO – Sede del Comune di Monte Argentario e del porto da dove partono le imbarcazioni per le isole del Giglio e di Giannutri, è l’altro borgo marinaro del promontorio e vale la pena una visita per una passeggiata lungomare, un aperitivo al tramonto e per l’Acquario del Mediterraneo (adesso anche con una nuova vasca dedicata all’ambiente tropicale): aperto tutto l’anno il venerdi dalle 15:00 alle 19:00, il sabato e la domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00, biglietto € 5,00, ridotto € 2,00 per over 65, residenti, bambini tra i 5 e i 12 anni, diversamente abili, gratuito per bimbi sotto i 5 anni). Dettagli su: Caravaggio. Contatti. Questa strada costeggia la parte del promontorio che si affaccia sul mare aperto e va da Porto Santo Stefano a Porto Ercole. A circa metà della salita troverete il convento dei Padri Passionisti, fermatevi per una visita alla chiesina, per ammirare un bel panorama sulla laguna di Orbetello, e perché no, per uno spuntino al punto ristoro all'ombra delle querce, dove si sta freschi anche in piena estate.